Side Area Image

Eaterfood.it

+39 0733 1712059
info@eaterfood.it

pizza napooletana Tag

Famosa in tutto il mondo e vanto della gastronomia italiana, la pizza napoletana si è affermata in Italia a partire dal XIX secolo. Originariamente era più spessa e condita soltanto con olio, basilico e pomodoro. L’introduzione della mozzarella risalirebbe al 1889, anno in cui il pizzaiolo campano Raffaele Esposito inventò questo piatto intitolandolo alla Regina Margherita di Savoia. Da qui sono nate tantissime varianti, tra cui la marinara, la romana, la capricciosa fino ad arrivare alle evoluzioni più gourmet, come la pizza con mortadella, pesto di pistacchi, burrata pugliese e scorza di limone. Uno delle pizze più gettonate presenti nel nostro Menù Estivo. Quali sono i segreti della preparazione della pizza napoletana? La pizza napoletana è di fatto la versione partenopea della pizza tonda. Ha ottenuto il riconoscimento di “Specialità tradizionale garantita” (Stg) e per essere degna di questo nome deve essere preparata seguendo

CHIAMA E PRENOTA